Misteri

Trovato un trasformatore vecchio di 20.000 anni in kosovo

Trovato un trasformatore vecchio di 20.000 anni in kosovo


Il  fotografo e ricercatore Ismet Smaili sostiene di aver scoperto un misterioso e insolito artefatto di pietra presso un sito archeologico in Kosovo  che sembrerebbe assomigliare ad un trasformatore  con una ”bobina” composta da fili di rame elettromagnetica integrata nella pietra veccia di almeno 20.000 anni .

Questa presunta Bobina, non è semplicemente inserita nella scanalatura di taglio, ma costituisce un blocco unico con la pietra, come se la pietra fosse stata sciolta,per dopo essere rimodellata al punto di dargli la forma necessaria per creare un trasformatore.

Oltre a questa ”Bobina” è stato trovato un’altro blocco di pietra con degli elementi che somigliano ad isolatori in porcellana composti da  4 aperture posizionate simmetricamente, che molto probabilmente rappresentano i fori per i fili per raccogliere energia ricevuta dal trasformatore.

La ”scoperta” sembrerebbe essere stata affidata ad alcuni specialisti del settore per confutare la sua Veridicità.
Se tale scoperta dovesse essere confermata si tratterebbe della più significante scoperta della storia.
Rivelazioniet.it

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *