Misteri

Pastore trova nella Bibbia la data dell’apocalisse e il ruolo che avrà la Russia

Pastore trova nella Bibbia la data dell’apocalisse e il ruolo che avrà la Russia

Il dottor Kenton Beshor, deceduto nel 2016, era presidente della World Bible Society e ha dedicato parte della sua carriera a cercare i significati segreti del Vangelo. Oltre a predire eventi mondiali, la Bibbia descrive le caratteristiche delle persone che sarebbero vissute “negli ultimi giorni” con queste parole: “Ci saranno tempi difficili. Poiché gli uomini saranno amanti di se stessi, amanti del denaro, disubbidienti ai genitori, senza padronanza di sé, fieri, senza amore per la bontà, amanti dei piaceri anziché amanti di Dio

COSA DICE LA BIBBIA

La fine verrà dopo che in tutta la terra l’umanità avrà ricevuto sufficienti avvertimenti grazie alla proclamazione del Regno di Dio, il governo mondiale che sostituirà tutti quelli umani (Daniele 7:13, 14). Gesù Cristo disse: “Questa buona notizia del regno sarà predicata in tutta la terra abitata, in testimonianza a tutte le nazioni; e allora verrà la fine” (Matteo 24:14).

L’opera di predicazione riflette la giustizia e la misericordia di Dio e fa parte del “segno” composito che identifica il tempo della fine. Altri avvenimenti su scala mondiale che compongono questo segno sono guerre, terremoti, carestie ed epidemie (Matteo 24:3; Luca 21:10, 11).

Gli appunti di Beshor sono stati recentemente resi pubblici. Stando agli scritti del pastore, la prima fase della fine del mondo inizierà nel 2021 e terminerà con la venuta di Gesù Cristo nel 2028. Beshor arrivò a questa conclusione quando trovò nel testo una predizione di due guerre mondiali e la creazione di Israele.

Secondo il pastore, tutto inizierà con la guerra tra Israele e Iran, e l’adesione al conflitto della Russia.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *