Astronomia

Secondo gli Scienziati Russi l’asteroide Apophis avrà un impatto sulla Terra

Apophis avrà un impatto sulla Terra

Si può essere a conoscenza o meno di queste informazioni, ma c’è un asteroide che va verso il nostro pianeta chiamato “Apophis 99942“, noto anche come la roccia spaziale del Judgment Day, che porta il nome del dio egizio del caos e dell’oscurità . Durante il Natale 2004, la comunità scientifica internazionale avvertì pubblicamente che un enorme asteroide si stava avvicinando. Una squadra di famosi astronomi ha rilevato un asteroide nascosto nascosto dietro il Sole, diretto verso la Terra. L’asteroide fu chiamato “Apophis 99942” (asteroide 2004 MN4) e calcolò che l’approccio più vicino al nostro pianeta sarà il 13 aprile 2029, essendo visibile da terra.

Dopo questo approccio, continuerà la sua orbita alterata dall’attrazione gravitazionale e ritornerà sette anni dopo, influenzando la Terra la domenica di Pasqua, 13 aprile 2036 con 750 megatoni di energia cinetica stimata, ponendo fine alla vita di oltre 10 milioni di persone di persone all’istante. Senza dubbio, sarà l’apocalisse sulla Terra. Tuttavia, il devastante terremoto e tsunami dell’Oceano Indiano si è verificato il giorno dopo questo avvertimento travolgente. Le notizie sull’apocalittico asteroide Apophis sono passate inosservate mentre i media riferivano sulle conseguenze mortali dello tsunami. Mentre la NASA e altre agenzie spaziali hanno minimizzato il pericoloso approccio di Apophis, sembra che gli scienziati russi abbiano un’altra opinione.

Presunto impatto

In un nuovo rapporto da presentare alla 43 ° edizione delle Letture accademici sulla cosmonautica ( Letture Korolev ), i ricercatori presso l’Università statale di San Pietroburgo prevedono che Apophis si avvicinerà nel nostro pianeta asoli 16 milioni di chilometri nel 2044, a 760.000 chilometri nel 2051, cinque milioni di chilometri nel 2060 e 100.000 chilometri nel 2068. (Come riferimento, la Luna si trova a 385.000 chilometri dalla Terra).


Apophis 99942

“L’approccio [dell’asteroide] causa una dispersione significativa delle possibili traiettorie, comprese quelle che indicano la convergenza nel 2051”, afferma il rapporto. “Altri rientri di risonanza orbitale contengono un gran numero (circa un centinaio) di possibili collisioni tra Apophis e la Terra, la più pericolosa di esse nel 2068.”

Tuttavia, Apophis si avvicinerà pericolosamente alla Terra nel 2029 (a 37.600 chilometri) e sarà il momento in cui verrà determinato quando l’asteroide avrà un impatto sulla Terra. Secondo gli scienziati russi, la roccia spaziale potrebbe passare attraverso un piccolo blocco gravitazionale che altererebbe la sua traiettoria abbastanza da causare una collisione nel suo passaggio futuro nel 2036.

Anche se da quando è stato scoperto nel 2004, gli esperti hanno previsto una probabilità del 2,7% di impatto sulla Terra nel 2029, successive revisioni nei calcoli hanno escluso tale probabilità, anche se hanno considerato che un piccolo blocco gravitazionale potrebbe cambiare la sua traiettoria.

Cosa succederà quando Apophis colpirà la Terra?

Il “Table of Impact Risk” stima che Apophis entrerà nella nostra atmosfera con una potenza di 750 megatoni di energia cinetica . Ad esempio, l’evento Tunguska del 1908 era da 3 a 10 megatoni e la più grande bomba all’idrogeno mai esplosa era di 57 megatoni.

E il risultato sarebbe la vera apocalisse sulla Terra. Apophis è lungo circa 400 metri, ma il danno potrebbe essere più che significativo. Le simulazioni effettuate finora suggeriscono che l’impatto ucciderebbe più di 10 milioni di persone in Colombia e Venezuela e che ci sarebbe un enorme tsunami nell’Oceano Pacifico che spazzerebbe via tutte le città e le città della costa occidentale degli Stati Uniti, dove perirebbe tra 7 e 9 milioni di persone.

E se si è verificato sulla terra, l’impatto di un asteroide giorno del giudizio avrebbe distrutto una superficie di circa 80 chilometri e avrebbe lasciato un cratere largo circa 5 km e un altro 5 chilometri di profondità.

Loading...

E mentre gli scienziati più scettici sostengono che le probabilità di incidere sugli Apophis sono molto basse, tre su un milione nel 2068, gli scienziati russi sono davvero preoccupati. È per questo motivo che hanno già iniziato a cercare possibili missioni per deviare il grande asteroide . Per i russi ci sono diversi modi per modificare la traiettoria di un asteroide, e lanciare razzi con esplosivi per spingere delicatamente la roccia spazio, utilizzando il modo – chiamato “trattore gravità” in orbita una navicella attorno all’asteroide e utilizzare l’attrazione gravitazionale reciproca cambia la traiettoria dell’asteroide, o anche le armi nucleari.

E dal punto di vista religioso, la matematica e le registrazioni storiche di questo evento apocalittico sono coerenti con ciò che sappiamo delle profezie bibliche . Quindi è solo qualcosa che accadrà nel prossimo futuro e gli scienziati lo hanno confermato.

Perché gli scienziati russi sono così preoccupati? Potrebbe essere che l’asteroide abbia avuto un impatto due volte sul suo approccio al nostro pianeta? Perché la NASA e le altre agenzie spaziali non riconoscono il pericolo imminente per l’umanità?

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *