Ultime news ufo e Alieni

Antenne 5G distrutte e Bruciate in molte parti del mondo

0

5G: Molti le considerano pericolose e la causa del coronavirus

Cresce in modo preoccupante l’ondata anti 5G di coloro che vedono un legame fra 5G e coronavirus, al punto di dare alle fiamme le Antenne 5G in molte parti del globo dagli attivisti .Per i governi non si tratta altro che delle solite teorie complottiste, ma nel frattempo nel fine settimana un’antenna 5G a Birmingham sarebbe stata bruciata da attivisti che hanno inoltre insultato alcuni ingegneri delle telecomunicazioni che sono stati minacciati per strada da un gruppetto di facinorosi.

La teoria complottista rilanciata anche in Italia dal consigliere del presidente del Consiglio Gunther Pauli lo scorso 22 marzo, sostiene che ci sia un nesso fra lo standard wireless e la diffusione del virus.

Birmingham

La tesi complottista ha spinto un gruppo di facinorosi a bruciare un traliccio 5G a Birmingham, secondo quanto denunciato dall’operatore mobile EE. La polizia è a caccia dei piromani.

“Interrompere deliberatamente la connettività mobile in un momento così delicato, con la gente che più che mai ha bisogno di stare connessa, è un gesto folle, dannoso e pericoloso”, ha commentato EE.

Episodio a Liverpool

Un incidente analogo è stato denunciato anche a Liverpool venerdì sera. Un fatto increscioso, condannato dal sindaco della città Joe Anderson che ha puntato il dito contro la bizzarra teoria cospirativa, secondo cui il 5G sarebbe in realtà una trovata per diffondere il virus.  Sempre nel Regno Unito, ingegneri delle telecomunicazioni vengono apostrofati per strada d a sostenitori di questa teoria.

Cosa è successo a Londra

Secondo quanto riportato dl MailOnline, una donna non identificata ha avvicinato due tecnici di rete per strada, che stavano posando un cavo in fibra a Londra, accusandoli di uccidere delle famiglie (ci sono anche i video).

La donna dà la colpa ai tecnici per i ricoveri all’ospedale dovuti al virus. La donna apostrofa i tecnici della Community Fibre accusandoli di essere assassini, confondendo peraltro fibra e 5G come se fossero la stessa cosa.

Madrid

Anche a Madrid un gruppo di manifestanti ha bruciato le Antenne G5

Anche in America sono stati riscontrati dei casi. Sotto alcuni video

Loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More